Account
Please wait, authorizing ...
×
Educazione alla cittadinanza

Educazione alla cittadinanza (80)

La scuola pubblica persegue, attraverso l'insegnamento di conoscenze specifiche, degli obiettivi generali che rientrano nell'ambito della promozione della persona umana. I primi articoli della nuova legge sulla scuola, varata nel 1990, esprimono con chiarezza quali sono le finalità della scuola pubblica: «La scuola promuove, in collaborazione con la famiglia e altre istituzioni educative, lo sviluppo armonico di persone in grado di assumere ruoli attivi e responsabili in società e di realizzare sempre più le istanze di giustizia e di libertà». In particolare, pur non entrando nell'ambito della neutralità della scuola, il secondo articolo della stessa legge esplicita chiaramente le finalità civiche attribuite all'istituzione scolastica pubblica: «la scuola... sviluppa il senso di responsabilità ed educa alla pace, al rispetto dell'ambiente e agli ideali democratici».

In quest’ottica, le autorità scolastiche e gli stessi insegnanti sono impegnati da lungo tempo nella promozione dell’educazione degli allievi, per quanto riguarda sia la civica in senso stretto sia l’educazione alla cittadinanza, attraverso percorsi didattici legati alle singole materie o connessi con le attività di sede.

Negll ultimi anni il Liceo cantonale di Lugano 1 ha svolto varie attività di educazione alla cittadinanza, segnaliamo ad esempio:

   

Forum «Diritti Umani - Giustizia internazionale»

Durante l'anno scolastico 2012-2013 è stato organizzato in collaborazione con l'Atis, l'associazione ticinese degli insegnanti di storia, il Forum "Diritti Umani - Giustizia internazionale", compone di tre incontri serali, di un’esposizione e di un convegno storico

 Icon Press Center Page  

Gruppo di lavoro sulla libertà di stampa

Durante l'anno scolastico 2011-2012, nell’ambito dell’Educazione alla cittadinanza è stato creato – tramite mandato del Collegio docenti – un gruppo di lavoro che si occupa del tema della “Libertà di stampa”. Ne è nato il calendario di attività che copre il biennio 2012-2013 e che si apre simbolicamente in occasione della “Giornata mondiale della libertà di stampa 2012” indetta dall’UNESCO per il 3 maggio.

giorno-della-memoria gen

Le giornate della memoria

Allineandosi a quanto avviene nel resto della Svizzera e nel resto del mondo, il 27 gennaio si commemora ufficialmente anche in Ticino "La giornata della memoria" per ricordare tutti i crimini contro l'umanità e ogni forma di discriminazione.

Martedì 20 febbraio 2024, dalle ore 10.15 alle ore 12.00, si terrà nell'Aula magna del Campus ovest USI di Lugano, la conferernza "Di cosa parliamo quando parliamo di Intelligenza artificiale".

Il Liceo cantonale di Lugano 1 ha deciso di dedicare alle drammatiche notizie provenienti dal Medio Oriente un ciclo di lezioni del titolo "Cosa sta succendendo in Medio Oriente". Sono stati ospiti Paola Caridi, Enrico Catassi, Alfredo De Girolamo, Valeria Talbot e Claudio Vercelli.

Giovedì 25 gennaio 2024, nell’ambito della Giornata della memoria, il Gruppo di Storia del Liceo cantonale di Lugano 1, in collaborazione con l’atis (Associazione Ticinese degli Insegnanti di Storia) ha organizzato due conferenze sul tema «DOPO LA SHOAH». Crimini nazisti: consenso, giustizia e memoria.

Nell’ambito di un ciclo di lezioni che la nostra scuola ha deciso di dedicare alle drammatiche notizie provenienti dal Medio Oriente, si tiene una conferenza di Paola Caridi, Enrico Catassi e di Alfredo De Girolamo sul tema "Israele e Palestina: la realtà politica e il quadro sociale", venerdì 19 gennaio 2024 presso la sala Tami della biblioteca cantonale di Lugano  dalle ore 13.45 alle ore 15.20. 

Nell'ambito di un ciclo di lezioni che la nostra scuola ha deciso di dedicare alle drammatiche notizie provenienti dal Medio Oriente, si tiene una conferenza online della prof.ssa Valeria Talbot i sul tema "Implicazioni e interessi internazionali del conflitto israelo-palestinese", mercoledì 17 gennaio 2024 dalle ore 13.45 alle ore 15.20.

Lunedì, 04 Dicembre 2023 22:09

Etica, scienza e società

Scritto da

Lunedì 4 dicembre 2023, dalle 8.00 alle 17.30, si svolge al Liceo cantonale di Lugano 1 il corso di formazione continua "Etica, scienza e società".

Venerdì, 17 Novembre 2023 09:48

«Israele-Palestina: alle radici del conflitto»

Scritto da

Nell’ambito di un ciclo di lezioni che la nostra scuola ha deciso di dedicare alle drammatiche notizie provenienti dal Medio Oriente, si tiene una conferenza del prof. Claudio Vercelli sul tema "Israele-Palestina: alle radici del conflitto", venerdì 17 novembre 2023  presso l’Aula magna del Liceo cantonale di Lugano 1  dalle ore 10.05 alle ore 11.40 

Lunedì, 02 Ottobre 2023 22:37

Esposizione «Noi Gender»

Scritto da

Noi Gender è un progetto del Percento culturale Migros, in collaborazione con la Stapferhaus Lenzburg, curato nella versione italiana da Consultati, in collaborazione con Imbarco Immediato e Gender Freedom

 

Martedì, 25 Aprile 2023 18:57

Incontro con Edith Bruck: FILMATO

Scritto da

Comunichiamo con grande piacere che, per alcune classi dei licei del Canton Ticino, è stato organizzato un incontro con Edith Bruck, una delle ultime testimoni dell’Olocausto, che sarà collegata in video-conferenza da Roma, martedì 25 aprile dalle ore 13.30 alle ore 15.00.

Venerdì 10 marzo, la Commissione d’Istituto di Scienze Umane (CISU) ha organizzato una serie dibattiti elettorali per le classi quarte, in previsione delle Elezioni cantonali del 2 aprile 2023.

IL LICEO CANTONALE DI LUGANO 1

Il Liceo cantonale di Lugano 1 è nato come unico liceo del Canton Ticino nell'anno scolastico 1852-1853.  Nei suoi primi anni di vita il liceo contava dai 20 ai 30 studenti. Attualmente nel Canton Ticino esistono 6 istituti di studi superiori. 
Oggi, il solo Liceo cantonale di Lugano 1 conta 50 classi e più di mille studenti.


Indirizzo

Liceo cantonale di Lugano 1
Viale Carlo Cattaneo 4
6900 Lugano
tel. +4191 815 47 11
www.liceolugano.ch

© 2020 LICEO CANTONALE DI LUGANO 1
VIALE CARLO CATTANEO 4 - 6900 LUGANO